Statuto

 

home-page

 

 

 

 

 

 Previsioni Meteo Montemarciano

 

 

COMITATO CARNEVALESCO MARINA   
nuovo statuto  registrato 15/6/2015

1.     LO SCOPO DEL COMITATO CARNEVALESCO E’ QUELLO Di COSTRUIRE MASCHERE, e/o CARRI, E CURARE LO SVILUPPO E LA PARTECIPAZIONE A MANIFESTAZIONI, FESTEGGIAMENTI E ATTIVITA’ DI TIPO SOCIALE, LUDICO E CULTURALE SU QUESTO TERRITORIO E DINTORNI, RIVOLTI IN PARTICOLARE AI PIU’ GIOVANI, REALIZZARE GIOCHI PER I PIU’ PICCOLI E QUANTO  POSSIBILE CON IL RICICLAGGIO PER DARE VITA A MOMENTI DI SCAMBIO DI ESPERIENZE, PER UNA PROPRIA E ALTRUI CRESCITA; TUTTO CIO’ SEMPRE CON L’OBIETTIVO DI FAVORIRE LA COLLABORAZIONE, L’AMICIZIA E I CONTATTI UMANI, INDIPENDENTEMENTE DALL’ETA’, DALLO STATO SOCIALE, DALLE IDEE POLITICHE E DAL COLORE DELLA PELLE.

2.     ADERISCONO AL COMITATO LE PERSONE FISICHE CHE CONDIVIDONO GLI SCOPI  E CHE SI RENDONO DISPONIBILI A PRESTARE GRATUITAMENTE LA PROPRIA OPERA, SOLLEVANDO L’ORGANIZZAZIONE DA OGNI RESPONSABILITA’ DEL PROPRIO OPERATO, (OGNUNO E’ RESPONSABILE DI SE STESSO). 

3.     L’ATTIVITA DEL  COMITATO VIENE SVOLTA SENZA FINI DI LUCRO NE’ POLITICI

4.     L’ASSEMBLEA DEI COLLABORATORI  NOMINA IL PRESIDENTE CHE RESTERA’ IN CARICA PER 5 ANNI O FINO A CHE NON CI SIA UNA MOZIONE DI SFIDUCIA DA PARTE DEI COLLABORATORI.  

5.     IL PRESIDENTE CONVOCHERA’ L’ASSEMBLEA OGNI QUAL VOLTA LO RITERRA’ OPPORTUNO, ANCHE AD ES. PER STABILIRE LE MODALITA’ E I TEMPI PER ORGANIZZARE I VARI FESTEGGIAMENTI.

6.     OGNI MANIFESTAZIONE NELL’AMBITO COMUNALE SARA’ COMUNQUE  CONCORDATA CON IL COMUNE, IL QUALE RILASCERA’ SE NECESSARIO RELATIVA AUTORIZZAZIONE.

7.     E’ FACOLTA’ DEL COMITATO ADERIRE O COLLABORARE AD ALTRE  INIZIATIVE DI ALTRE ASSOCIAZIONI PREVIO ACCORDI FRA GLI ISCRITTI.

8.     EVENTUALI MODIFICHE DELLO STATUTO DEVONO ESSERE FATTE CON IL CONSENSO DELLA MAGGIORANZA DEI COLLABORATORI.

9.     LA SEDE LEGALE DEL COMITATO COINCIDE CON L’ABITAZIONE DEL PRESIDENTE, IN ATTESA Di UNA PROPRIA SEDE.

10.  IL PRESENTE STATUTO E’ STATO APPROVATO ALL’UNANIMITA’ DALL’ASSEMBLEA DEI COLLABORATORI.

11.  VERRA’ ALLEGATO ALLO STATUTO L’ELENCO DEI COLLABORATORI.

12.  PER TUTTO QUANTO NON PREVISTO E DISCIPLINATO DAL PRESENTE STATUTO, SI RINVIA ALLE NORMATIVE VIGENTI IN MATERIA.

  

Questo statuto č stato approvato all’unanimitŕ dai collaboratori che in tale seduta
hanno confermato anche la rielezione del presidente Bruno Giangiacomi.

Marina di Montemarciano,   31maggio  2015

                                                                                              Il presidente
                                                                                              Bruno Giangiacomi