la nostra storia

 

home-page
20° anno attività

 

 

 

 

 

 Previsioni Meteo Montemarciano

 

la 1° costituzione del Comitato Carnevalesco risale al 1989 , anche se negli anni precedenti al 89  si festeggiava il carnevale soprattutto per bambini in un noto ristorante del paese, organizzato soprattutto  da simpatizzanti della locale società sportiva,  realizzando  a volte  anche un  carro. Nel 89 con il coinvolgimento dell' attuale presidente e di un bel gruppetto di volenterosi  si realizzò il primo carro che fu allestito su di un rimorchio  di un camion opportunamente attrezzato, con il contributo della locale circoscrizione, carro che è stato rottamato proprio quest' anno. Fino  al 1994 le sfilate si chiamavano "il Tour del Carnevale"  perché i Carri la domenica mattina facevano il giro delle nostre frazioni  con  sfilata finale, il pomeriggio a Marina. I Temi negli anni furono "Biancaneve e Sette Nani", "il grande Pagliaccio", "le Auto animate", "il Pesce",  "Titti e il Gatto Silvestro",  "le Scatole Animate". Il gruppo è rimasto inattivo o quasi fino al 2000 dove con l'ingresso di nuova forza siamo ripartiti con tanto entusiasmo e al  "Giramondo" è stato dedicato il primo carro del 2000 realizzato nella palestrina in disuso della vecchia scuola di via Roma dove abbiamo realizzato anche la sfilata del 2001 con un carro di capitan Titti e un carro di un Pagliaccio. Nel 2002 sempre li, abbiamo realizzato il carro di Arriva l'€uro  e  la casa comune con tutti gli animali esotici.
Dopo di che con l'aiuto e l'autorizzazione dell'amministrazione  del momento (Cingolani) che ci ha dato la possibilità di entrare al Mandracchio e con il contributo di tanti casabrugiatesi abbiamo sfrattato il fango e le pentigane, fatto i sottofondi, realizzato e montate le porte donate dalla ditta Pennacchioni, realizzando l'impianto elettrico con materiale di recupero senz'altro non perfettamente a norma ma comunque realizzato e protetto comunque da salvavita, fieri di quanto abbiamo fatto tutti insieme con le mani in pasta, e tanta dedizione e impegno, da cosa nasce cosa, questo ci ha portato ad animare con piacere la vita del paese con varie iniziative, primo vivendo il Mandracchio  in occasione di halloween ci siamo inventati gli Spauracchi al Mandracchio, scaramantiche  figure fatte affacciare alle finestre,  dopo di che abbiamo fatto figure del presepio in giro per il paese, poi ancora festa della befana, successivamente festa dei Fioli, festa dei Fioli della 3°età poi diventata festa delle Famiglie, abbiamo progettato e lavorato tutt'insieme alla realizzazione dell'Area sosta Camper, liberando l'area almeno in parte dall'invasione di nomadi, abbiamo anche ideato e contribuito alla nascita anche di "Artisti per caso..?"   negli anni a seguire mostra dei minipresepi per la raccolta  offerte per TELENTHON ,
 lotteria dalla Befana con relativa festa della Befana, nel 2009 altra bella iniziativa il mercatino degli hobbysti Fatto da ME  ... nel 2009 con arrivo della Sindachessa e la sua nuova giunta sono iniziati i problemi, già con 2010 ultimo carnevale  durante il quale sono iniziate le nostre problematiche, da prima la Proloco cerca di ostacolarci la sfilata, dopo qualche tempo ci fa visita l'ufficio tecnico, e  dopo un ennesima invasione di Nomadi segnalata alle autorità prefettizie  e alla stampa il mancato intervento veniamo denunciati prima x diffamazione poi fatti allontanare dal Mandracchio come Abusivi .
Con questo evento abbiamo comunicato che sospendevamo le attività per il comune, fino a data da destinarsi.